+39 010 872010 Lun - Ven 09:30-13:00 / 15:00-19:00; Sab 9:30-12.30 / Pomeriggio su appuntamentoPiazzale Parenzo 1, Genova
Rispetto per l'ambiente
Per vivere meglio
Qualità dei materiali
per un prodotto che dura nel tempo
Incentivi fiscali
per un risparmio garantito

Come Scegliere Una Porta Blindata Ep. 4 – La Classe Di Resistenza

QUALE CLASSE DI RESISTENZA SCEGLIERE?

Il mercato offre un ampio ventaglio di scelte possibili, sia per caratteristiche che per prezzo. Riteniamo che la scelta migliore per le vostre esigenze siano soggettive ma possiamo delineare le linee guida :

  • La classe 1 (rischio minimo) è indicata per una porta con rischio normale o per un magazzino contenente merci di basso valore;

  • La classe 2 (basso rischio) è indicata per abitazioni o uffici industriali;

  • La classe 3 (rischio medio) è indicata per appartamenti o case, ville, case a schiera, bifamiliari;

  • La classe 4 (rischio considerevole) è indicata per ville signorili, uffici bancari, orologerie, ospedali, impianti e laboratori industriali;

  • La classe 5 (rischio elevato) è indicata per banche, gioiellerie, ambienti militari, ambasciate, documenti riservati;

  • La classe 6 (rischio massimo) è indicata per le stesse categorie della classe 5, con in aggiunta gli impianti nucleari, che richiedono una maggiore sicurezza;

CI SONO ALTRE INDICAZIONI?

Si, in linea generale non è sufficiente avere una ottima porta blindata se non si usano altri accorgimenti:

– far effettuare l’installazione da una azienda certificata,

– scegliere una serratura con protezione anti trapano, anti manipolazione e anti strappo e un cilindro cifrato come indicato dalla norma UNI EN 1303:05

– accompagnare la porta blindata nella chiusura evitando di sbatterla

– far eseguire controlli e manutenzione ordinaria a scadenze regolari (es: ogni 5 anni) da parte di un installatore certificato che verifichi le guarnizioni, le cerniere e la tenuta

– se possibile, scegliere porte certificate secondo il marchio volontario SCCQ (ovvero Sicurezza e Qualità Certificata e Controllata) che certifica che le porte blindate sono prodotte in Italia, non contengono sostanze nocive, sono almeno classe 3, hanno un livello di isolamento acustico di almeno 32 db,

– sapere riconoscere eventuali sintomi di un non ottimale funzionamento della porta come possono essere rumori insoliti

Leggi anche:

Come Scegliere Una Porta Blindata Ep. 1 – Sicurezza in Casa

Come Scegliere Una Porta Blindata Ep. 2 – Risparmio Energetico

Come Scegliere Una Porta Blindata Ep. 3 – La normativa